C'era una volta la metropolitana leggera (2021)

Roberto Cambursano-Luca Giannitti

C’era una volta la Metropolitana leggera
I progetti di Torino, i tram della Serie 7000 e i loro simili

Libro in italiano  it

132 pagine

18,00 € / 14,00 € prezzo scontato soci Atts

2021, ATTS editore
ISBN 978-88-946249-3-9

Oggi si parla di “Metrotranvia” per indicare una linea tranviaria ad alto grado di protezione e ad alta capacità di trasporto: nella mente dei torinesi è invece rimasto il termine di “Metropolitana leggera” per indicare impropriamente questo tipo di servizio, con riferimento alle vetture articolate della Serie 7000 che circolarono in città a partire dalla metà degli anni Ottanta del Secolo scorso. Ci sono vari termini nel mondo per definire questo tipo di servizio, a cominciare da quello francese “Pre-Metro”, diventato “Stadtbahn” nei paesi di lingua tedesca, ma quello più usato ed internazionalmente accettato è l’inglese “LRT” (“Light rail transit”). Questo libro, dopo aver tracciato l’evoluzione storica e tecnica dei sistemi di LRT nel mondo, nati sull’onda della “rinascita tranviaria” che prese piede ovunque a partire dagli anni Settanta e portò al superamento del precedente periodo di crisi, si concentra sull’esperienza di Torino. Vengono poi trattate dettagliatamente le motrici tranviarie articolate della Serie 7000 (i primi veicoli di nuova generazione introdotti in città, a grande capienza e ad azionamento elettronico), attraverso la descrizione delle loro caratteristiche tecniche e delle loro modalità di impiego sulla rete cittadina gestita dall’azienda municipale (prima ATM e poi GTT), a partire dagli anni Ottanta e fino alla loro ingloriosa fine avvenuta dopo solo trent’anni di servizio.

Video

Altro in questa categoria: The Trolleybus in Turin (2021) »