Prima giostra

Nel 1924 veniva immesso in servizio a Detroit il primo tram articolato della storia dotato di "giostra", cioè di quella parte rotante che permette ai passeggeri di muoversi all'interno del tram passando da un cassa all'altra. Il brevetto era dell'ingegnere Thomas Elliott della Cincinnati Car Company. Ma solo quindici anni dopo fu realizzato in Italia un modello di giostra molto più affidabile, che diede inizio alla sua massiccia applicazione nel mondo: era la "Giostra Urbinati", ideata dall'allora direttore della STEFER di Roma Mario Urbinati e ingegnerizzata dalla Stanga di Padova.