ATM TORINO, n° 4771

Anno di costruzione: 1980
Anno di fine servizio:  2004
Provenienza: Torino (Atm/Gtt)

BREVE STORIA

Il Fiat 421 arriva a Torino al termine del 1973, in piena crisi energetica, come evoluzione dell’ultimo telaio autobus Lancia, l’innovativo Esagamma 718. Ottenuto il progetto con l’acquisizione di Lancia, Fiat presenta sul 421 una serie di novità importanti. Rispetto al predecessore, ottiene il robusto motore 8210.12, già utilizzato sui mezzi pesanti del gruppo Fiat, tarato a 220 cv e collocato sotto il sedile dell’autista. Per il resto, il veicolo mantiene i medesimi punti forti, dalla disponibilità della “taglia” 12 metri all’asse posteriore singolo, fino al pavimento semiribassato. Sotto la Mole, un’altra novità è rappresentata dal cambio automatico DRS a tre rapporti + retromarcia, subito apprezzato dagli autisti. Per il resto, la versione Seac/Viberti (siglata U262) ricalca in gran parte lo schema estetico del precedente 718, personalizzato per il capoluogo torinese fin dalla colorazione rosso-crema; dal 1975 si aggiungerà in città la versione originale Fiat, denominata Cameri dal nome dello sito produttivo e ben più diffusa in Italia. Il poderoso motore, il confort per l’autista (temperature a parte) e lo spazio interno, quasi incredibile se si pensa ai veicoli odierni, contribuiranno al successo di questo veicolo. L’allora Atm torinese ne acquisterà 801 esemplari: un numero astronomico, equamente distribuito tra le due versioni di carrozzeria. Le consegne si concluderanno soltanto nel 1983 e l’ultimo esemplare abbandonerà le strade torinesi ben vent’anni dopo. Il 421 lascerà qualche rimpianto e molti ricordi, sia tra gli appassionati (per l’oggettivo impatto visivo) sia tra i semplici passeggeri, che vi riconoscono il bus per eccellenza del suo periodo. La vettura 4771, appartenente alla seconda serie carrozzata Seac/Viberti (numerazione 4700/4896), è tuttora conservata presso GTT ed è in attesa di un possibile restauro.

4771s

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

- lunghezza: 11.950 mm
- larghezza: 2.500 mm
- altezza: 3.250 mm
- velocità massima: 68 Km/h
- tara: 11.150 Kg
- assi: 2
- carrozzeria: Viberti - Seac U 262
- denominazione: Fiat 421 AL
- motore: Fiat 8210.12
- cilindrata: 13.798 cm³
- cambio: automatico SRM "DRS 0,9" a 3 marce
- numero porte: 4
- colore: arancione

CAPACITA' POSTI PER PASSEGGERI

- posti a sedere: 16
- posti in piedi: 101
- posti di servizio: 1
- posti totali: 117