Binari per gli stabilimenti (2016)

Paolo Arlandi

Binari per gli stabilimenti
Il tempo dei raccordi industriali a Torino

535 pagine
2016, Tipografia Alzani

A metà Ottocento le prime strade ferrate arrivano a contornare il perimetro cittadino. La ferrovia diventa il sistema di trasporto principale per le merci, con essa si alimentano le fabbriche e si distribuiscono i prodotti. Nell'arco di un secolo si sviluppa un'estesa rete di raccordi a servizio delle industrie torinesi. Fabbriche e binari sono impianti oggi ormai scomparsi dall'ambito urbano. Rotaie dimenticate che affiorano dalla pavimentazione stradale, antiche mappe con l'indicazione di ferrovie fra le case e vecchie fotografie di treni in transito lungo le vie cittadine restano a testimoniare un aspetto del passato industriale della città. Gli scali merci, i raccordi costruiti per servire fabbriche e magazzini, gli allacciamenti fra diverse società di esercizio e i collegamenti temporanei per cantieri o esposizioni sono qui descritti con precisione sulla base di documenti d'archivio inediti.